Seminario di TangoOlistico sull’Amore a Bologna – 17 febbraio 2018

L’opposto dell’amore non è l’odio, ma è la paura. Quando ami ti espandi, quando hai paura ti ritiri. Quando ami ti apri. Quando hai paura ti chiudi. Quando ami hai fiducia. Quando hai paura ti assalgono i dubbi” (Osho)

Tutti desideriamo amare ed essere amati, ma “se il nostro cuore è chiuso, potrebbe passarci accanto persino Dio e non ce ne accorgeremmo“. Aprire il cuore ci fa sentire vulnerabili, scoperti, eppure solo a cuore aperto è possibile dare e ricevere amore.

Non è che ci manchino le occasioni, spesso ciò che non riusciamo a fare è tenere il cuore aperto, per accorgerci di esse. La vita ci offre costantemente opportunità, ma sta a noi coglierle, inizia tutto da noi, dalla nostra disponibilità ad aprirci e a tenerci aperti. Certo, una volta che il cuore è aperto, può raggiungerci non soltanto ciò che è bene per noi, ma tenendo salda la fiducia nelle nostre qualità e nella nostra capacità di discernimento possiamo scegliere per il nostro bene.

Cosa faremo durante il seminario

Entreremo nel tema dell’Amore in punta di piedi, con delicatezza, attraverso l’abbraccio del TangoOlistico®, una danza, una meditazione in movimento, uno strumento per la crescita personale, che ci consente di osservarci sia nell’atto del donare (parte attiva) che nel momento del ricevere (parte recettiva)”.

Scenderemo dalla testa al cuore, partiremo dal radicamento a terra, per poi praticare insieme la Hearth Chakra Meditation e, con il cuore un po’ più aperto, danzare insieme attraverso il TangoOlistico®.

“L’unico modo per andare oltre è passarci attraverso, l’Amore è l’unica cosa che valga la pena di fare”.

 

Conducono: Maria Calzolari e Massimiliano De Angelis

Necessaria prenotazione. Per le quote di partecipazione clicca quì

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *