Seminario di Taitango a Bologna con il Maestro Giuseppe Lotito – 11 giugno 2017

Il Taitango® nasce dall’esperienza di diverse discipline: Tango Argentino, Contemporary, Contact Impro, Tai Chi e dall’Aikido, oltre che da una lunga esperienza di lavoro sul corpo, sulla mente e sullo spirito. La fusione di queste discipline diventa uno strumento di consapevolezza, divertimento e lavoro corporeo. Combattimento nella parte alta del corpo, intreccio e movimenti del Tango nella parte inferiore: una simbiosi che consente di interpretare ogni genere di musica con facilità. La “ricerca del gesto”, “l’allenamento all’armonia” e il “lavoro sull’equilibrio” del corpo danzante sono i principi guida di un training che dà i suoi frutti anche nel Tango classico e in quello contemporaneo, oltre a restituire un notevole senso di insieme Musica-Corpo-Emozioni. Il lavoro sottile della interconnessione tra i tre Cervelli (neocorticale, limbico e retiliano) da il suoi frutti anche in ambiti apparentemente estranei alla danza.

Il seminario è rivolto a ballerini di tango ma anche a semplici curiosi e ci vedrà impegnati nell’utilizzo del sistema Taitango per allineare i centri Razionale, Emozionale e Motorio: i tre principali centri connessi ai tre cervelli: Limbico, Neocorticale, Rettile. L’allineamento potrà produrre nel praticante una nuova percezione del Corpo Danzante sotto molteplici aspetti:

  • Un miglioramento dell’equilibrio corporeo (cervello rettile),
  • un aumento della capacità improvvisativa (cervello neo-corticale)
  • un miglioramento della capacità di connessione emotiva (cervello limbico).

Questi sono solo tre esempi dell’incredibile effetto del suddetto allineamento: approfondendo l’esplorazione del sistema potremo accedere ad una parte più interiore e inesplorata della nostra personalità e del nostro Essere.
Il laboratorio sarà suddiviso in cinque parti interconnesse che si alterneranno in un continuum di esercizi e improvvisazioni, meditazioni e attività atte a produrre l’aumento della velocità interna e la migliore gestione del Corpo Danzante, quella parte di noi che possiamo utilizzare a partire dal Tango fino ad arrivare alle rotazioni dervish finali. Uno sguardo particolare sarà dato alla musica come elemento fondamentale del lavoro.

Conduce il Maestro: Giuseppe Lotito

Quando: DOMENICA 11 GIUGNO, dalle 11:00 alle 16:00. E’ prevista 1 ora di pausa condividendo cibo auto-prodotto e possibilmente vegetariano. Necessario abbigliamento comodo e di colore bianco, calzini compresi. Si pratica senza scarpe, con calzetti o a piedi nudi.

Dove: presso Palestra Moratello, dentro il parco Lunetta Gamberini, ingresso da Largo Cardinal Lercaro angolo via Lamponi (Bologna). La palestra è di fronte all’ingresso del parco, superata l’area giochi per bambini, a sinistra rispetto al campo da calcio. Linee Bus comode: linee 11 e 36 che hanno le fermate su Largo Lercaro e su via degli Orti.

Quota partecipazione: 50 euro (per chi non è socio Olitango AICS nella quota di 55 euro sarà ricompresa anche la tessera associativa). NECESSARIA PRE-ISCRIZIONE ENTRO giovedì 8 giugno con versamento caparra pari alla metà della quota e con invio del proprio nome e cognome tramite email (info@olitango.it) o sms (3394734113).

E’ possibile versare la caparra con una delle seguenti modalità: direttamente a lezione, nelle serate di lunedì dalle 21:00 alle 22:00 (via degli Orti 60, Bo), mercoledì dalle 20:30 alle 22:30 (Piazza Garibaldi 1, Pian di Macina, Pianoro, Bo) e giovedì dalle 21:00 alle 23:00 (via Berretta Rossa 61/3, Bo) – tramite bonifico (vi invieremo in tal caso le coordinate bancarie).

Link video:  Taitango® Danze Coscienti       Taitango danzato da Giuseppe Lotito   Tango danzato da Giuseppe Lotito

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *