La Seduzione “attiriamo ciò che siamo” – Seminario di TangoOlistico® a Bologna – Sabato 13 maggio 2017

“Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. “Sintonizzati” alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia. Questa è fisica” (A. Einstein)

La seduzione (da Sé-durre), intesa come capacità di condurre a sé, è strettamente correlata a ciò che siamo. Noi non attiriamo quello che vogliamo, ma quello che siamo. In parole semplici “se siamo nella paura attiriamo paura, se siamo nella rabbia attiriamo rabbia, se siamo nell’Amore attiriamo Amore, e così via”. La legge Universale della risonanza ci spiega che, indipendentemente dal fatto che ne siamo consapevoli o meno, il nostro corpo non è altro che energia e viene trasmessa con una certa frequenza vibratoria nello spazio che ci circonda, anche attraverso i pensieri, le emozioni, gli stati d’animo. Ogni vibrazione non fa altro che attrarre verso di noi situazioni e persone che hanno la stessa frequenza vibratoria.

Per modificare quindi il nostro mondo esteriore e attirare a noi ciò che desideriamo, è necessario partire da noi stessi e dal nostro mondo interiore!

Grazie al metodo del TangoOlistico® esploreremo il concetto di Seduzione in senso ampio come capacità di attirare a sé  non solo le persone, ma anche l’ambiente o le situazioni in cui ci troviamo. Osserveremo la seduzione “attiva” (simile al ruolo maschile nel tango) e la seduzione più sensibile, di attesa (simile al ruolo femminile). Durante il seminario ciascuno sarà invitato ad aumentare la propria consapevolezza rispetto alle proprie modalità di seduzione attraverso l’alternanza dei ruoli e sarà invitato a prender coscienza e ad assumersi la responsabilità di ciò che desidera essere per poterlo attirare nella propria vita. Seduzione quindi non più intesa e associata a parole come convincere e manipolare, ma al concetto del condurre a sé con Amore.

Maria e Max

Conducono: Maria Calzolari e Massimiliano De Angelis

Necessaria prenotazione. Per le quote di partecipazione clicca quì

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *